Visita dal chirurgo

Questa visita dal chirurgo è stata tutt’altro che ideale e mi ha solo fatto sentire più male.

Avevo appena lasciato il mio ufficio dopo una lunga giornata di lavoro e stavo tornando a casa quando mi sono imbattuto in un mucchio di cacca di cane. Puzzava così tanto che dovetti immediatamente fermarmi, chinarmi e scavare con le mani piccoli pezzi di cacca dal marciapiede grattugiato. Dopo circa cinque minuti passati a spazzare via i detriti puzzolenti, ho alzato lo sguardo e ho visto un uomo che mi guardava con occhi sprezzanti attraverso i suoi occhiali da sole. “Cosa fai?” chiese rudemente, cercando di aggirarmi senza essere troppo vicino come fa la maggior parte delle persone quando cammina in una zona affollata come questa. Prima che potessi rispondere mi chiese: “

Una visita dal chirurgo è di solito un’esperienza molto spiacevole. Lo scarso trattamento che molti pazienti ricevono dai chirurghi può essere attribuito alla mancanza di interazione uomo-uomo. Ciò significa che molti degli errori e delle comunicazioni errate si verificano a loro spese.

È tempo che gli assistenti dell’IA assumano il ruolo di chirurghi, con la loro capacità di fornire cure in modo automatizzato, senza l’errore umano. Ci sono già molti esempi di ciò che sta accadendo, in cui i pazienti hanno fatto uso di questi strumenti per comunicare con i loro medici in modo più efficiente e ottenere consigli medici efficaci.

La scelta del chirurgo da visitare non è una decisione difficile per me. I miei genitori sono entrambi medici e ho passato molto tempo con loro alla ricerca di diversi chirurghi nella zona, che potrebbero essere in grado di aiutarmi. Ho anche fatto alcune ricerche online e ho trovato diverse recensioni positive da persone che hanno visitato questo particolare chirurgo in passato.

Le mie emorroidi sono dolorose e mi infastidiscono quasi quotidianamente, quindi sono felice di poter finalmente visitare uno specialista e ottenere sollievo.

Una visita dal chirurgo non è solo un check-up fisico. Ci sono alcune altre condizioni mediche, come le emorroidi e le ragadi anali che richiedono il rinvio a uno specialista. Lo specialista eseguirà quindi un esame e fornirà il trattamento necessario.

Uno studio recente ha rilevato che oltre il 40% delle persone ricoverate negli ospedali negli Stati Uniti erano tra coloro che non avevano la loro assicurazione e non erano assicurati. Ciò rende difficile per loro trovare medici che possono permettersi mentre sono malati o feriti.

L’AMA (American Medical Association) ritiene che un sano sistema di assistenza ai pazienti dovrebbe essere basato sui seguenti principi: giustizia sanitaria, accesso e convenienza dei pazienti, assistenza di qualità per tutti i pazienti, equità nelle polizze assicurative, trasparenza delle informazioni sui prezzi ed equità di distribuzione di beni e servizi sanitari.

I medici raccomandano di visitare il chirurgo se si verifica uno dei seguenti sintomi:

– Sangue nelle feci

– Dolore quando vai in bagno e dolore durante e dopo l’andare.

– Sangue nelle urine

– Non sei in grado di controllare i movimenti intestinali e soffri di diarrea o costipazione.

È una visita dal chirurgo con una diagnosi di emorroidi.

Era un giorno normale per me quando mi svegliavo la mattina con quella strana sensazione nel sedere. Avevo la vaga idea che il dolore sarebbe diminuito presto, ma è solo peggiorato e a volte mi sentivo piuttosto a disagio.

A questo punto, ho capito che la mia vita doveva cambiare. Il dolore era insopportabile e non avevo altra scelta che fissare un appuntamento con il mio medico per un intervento chirurgico.

Una cosa dell’intervento chirurgico è molto importante: avere una pausa dal lavoro prima di iniziare l’operazione!